Attenzione

Le foto che accompagnano le ricette sono scattate da me e servono ad illustrare passaggi e risultato. Leggere le notizie riportate sul DISCLAIMER nel caso le voleste utilizzare. Grazie!

mercoledì 22 gennaio 2014

Chiffon cup cakes



Per questi cup cakes seguite la ricetta della Chiffon Cake già postata.

Riempire con l'impasto i pirrottini precedentemente posizionati all'interno di formine e far cuocere in forno a 160° fino a che non saranno leggermente bruniti.


Far raffreddare capovolti direttamente nelle formine.


Da gustare tal quali o decorati con creme varie.

Coppette di cioccolato


E se come contenitore utilizzassimo delle coppe completamente cioccolatose? Sono semplici e veloci da realizzare e vi faranno fare, sicuramente, una bella figura, sia nella presentazione che nel gusto.

Ci occorre del cioccolato fondente (o al latte o bianco se consumate latte) della carta forno e dei piccoli palloncini da gonfiare.

Sciacquare all'esterno i palloncini e farli asciugare. Gonfiarli senza eccedere.


Sciogliere a bagno maria del cioccolato.


Quando si sarà raffreddato (se avete un termometro calcolate circa 38/40° altrimenti testatelo facendolo colare sul dorso della mano. Dovrà essere caldo ma non bollente) versarlo in un recipiente. Immergervi i palloncini fino a metà.


Porre ad asciugare in frigo su della carta forno.


Quando saranno ben fredde, bucare, con un ago o uno stecchino, i palloncini.


Rimuovere eventuali pezzettini di palloncino.


Riempire le coppe così ottenute con creme. dessert, macedonie o ciò che più vi piace. Far attenzione a riempire le coppe con prodotti freddi. In questa versione ho utilizzato della crema pasticcera.


Chiffon cake con ciambelliera



Arriva dall'America la ricetta di questo ciambellone estremamente soffice e gustoso. Si utilizza lo stampo dedicato ma, in mancanza di quest'ultimo, possiamo utilizzare lo stampo per ciambella nostrano. Il risultato sarà comunque grandioso, ve lo posso assicurare.
Seguire la ricetta alla lettera senza fare di testa propria, perché è estremamente delicato nella sua preparazione.

Ingredienti per uno stampo da 30 cm di diametro:
290 gr di farina
300 gr di zucchero un po' macinato
6 uova XL (altrimenti utilizzarne 7 se molto piccole)
200 ml di acqua
120 gr di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per dolci
8 gr di cremore tartaro
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di un limone
aroma di vaniglia

Misceliamo assieme, in un piatto capiente, la farina, lo zucchero, il lievito ed il sale e formare una fontana. Versiamo al centro l'olio, i tuorli, l'acqua, la scorza di limone grattugiata e gli aromi e poniamo da parte senza miscelare.


Montare a neve fermissima (non ferma, fermissima) con il cremore tartaro, gli albumi.


Riprendere il piatto ed amalgamare, con lo sbattitore, fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.



Aggiungiamo in due/tre tempi gli albumi al composto, delicatamente ma bene.



Versare in una ciambelliera senza imburrare né infarinare.


Posizionare ad altezza media, in forno preriscaldato a 160° per i primi 50'. Alzare poi la temperatura a 175° per altri 10'. Fare la prova stecchino.
Capovolgere lo stampo sul collo di una bottiglia e lasciare raffreddare completamente.



Staccarlo, infine, dalle pareti con una spatola.
Servire tal quale o ricoperto di glasse varie.



Penne salsiccia e zucchine



Buonissime queste penne condite con un semplicissimo sughetto di zucchine e salsiccia.

Ingredienti per due persone:

160 gr di pasta
una zucchina
una salsiccia
sale
pepe
olio evo
parmigiano grattugiato
una noce di burro

Mondare, tagliare a pezzetti e mettere a cuocere la zucchina con olio, sale e pepe. Far rosolare un poco.



Aggiungere la salsiccia spezzettata e far continuare la cottura.



Nel frattempo avrete messo a bollire dell'acqua salata e avrete fatto cuocere al dente la pasta.
Scolarla e versarla nella padella di cottura del sugo e far continuare la cottura, mantecando, per un paio di minuti. Aggiungere una noce di burro e del parmigiano grattugiato.
Servire ben caldo.


Buon appetito.